it

 

Trogir, una città pittoresca in cui ogni pietra rappresenta un monumento viene circondata dai parchi con il centro storico la cui tutta una parte costiera viene bagnata dal mare. Il primo insediamento fu registrato nel III secolo prima di Cristo con i segni di vita molto prima. È considerata come una delle migliori conservate città romanico-gotiche. La parte centrale della città viene occupata dalla cattedrale di San Lovre mentre la penisola è dominata dalla torre Kamerlengo e le vecchie muraia della città.

Trogir è un centro turistico che offre ai suoi ospiti una vasta gamma di possibilità di vacanza. Una ricca vita notturna nei bar e club attira i giovani mentre le spiagge naturali e insenature tranquille rappresentano una propria e vera scelta per rilassarsi lontano dalle città affollate. I monumenti culturali ne fanno una delle città più interessanti soprattutto per i turisti a cui piace esplorare.

Il suo ricco patrimonio fu riconosciuto dall'UNESCO comprendendola nella lista dei siti di Patrimonio Culturale Mondiale nel 1997.

Gli artigiani e i artisti locali hanno arricchito la città lasciando le loro numerose opere: Radovan, Blaž Jurjev di Trogir, Ivan Duknović, Andrija Aleši e Nicola di Firenze. La cattedrale di San Lovre con il ben conosciuto portale di Radovan è una chiesa dove prevalgono diversi stili, dallo stile romanico fino a quello di manierismo e dove lasciarono le loro tracce numerosi artisti, la cui collezione d'arte conserva il più prezioso patrimonio culturale ed artistico della città.

Situato sulla piazza principale che registra il corso dei secoli di fondazione, vicino al municipio, il palazzo di giustizia e l'orologio della città si trova uno dei più bei palazzi – Palazzo Cippico.

La città di Trogir è pronta ad incantare tutti che danno una sbirciata nelle sue viuzze, ma il modo migliore di assicurarsene sarebbe arrivare a vedere di persona!

 

Altro Destinazione

Links utili